095 903384
info@otticaparisi.com

LENTI OFTALMICHE DIGITAL

Mettete la parola fine allo stress visivo digitale!

Chi l’avrebbe detto? È risultato che, in media, osserviamo lo smartphone o altri dispositivi mobili fino ad 80 volte al giorno! Spostare rapidamente il fuoco da vicino a lontano e viceversa costituisce una vera sfida per i nostri occhi. Spesso ce ne rendiamo conto solo di sera, quando sentiamo che gli occhi sono stanchi e bruciano, i muscoli del collo sono tesi o addirittura ci assale una forte emicrania. I nostri occhi lavorano senza sosta e, fino ad una certa età, accomodano rapidamente e senza problemi a tutte le distanze. Sfortunatamente, la loro capacità di "accomodazioneˮ, ovvero di cambiare fuoco tra le diverse distanze, peggiora costantemente a partire dall’età di circa 30 anni e spesso il processo passa inosservato. In questi casi, le lenti DIGITAL possono offrire un valido supporto per ridurre l’affaticamento visivo correlato.

 

A chi possono servire le Lenti Digital?

L’uso di dispositivi digitali sta praticamente conquistando la nostra quotidianità: mantenere lo sguardo per oltre cinque ore al giorno su smartphone, tablet e pc è davvero una maratona per i nostri occhi.

Soffrite di questi sintomi?

-Occhi stanchi?

 -Collo rigido?

-Emicranie?

 Quali sono le cause dello stress visivo digitale?

Maggiore è la frequenza e la durata d’utilizzo di dispositivi digitali, ed in particolare degli smartphone, più frequentemente gli occhi sono costretti a spostare rapidamente il fuoco tra vicino e lontano e viceversa. Il muscolo ciliare nella parte anteriore dell’occhio è responsabile della continua messa a fuoco della visione. Con il passare degli anni, le sue capacità si deteriorano e, da quel momento in poi, iniziamo a provare una sensazione di stanchezza agli occhi; ma è soprattutto di sera che li sentiamo esausti e stressati.

Di solito non correliamo mai direttamente sintomi come emicrania, dolore muscolare al collo ed occhi esausti all’uso di dispositivi digitali. Né tanto meno pensiamo che tali dispositivi potrebbero essere la causa di una visione sfocata. Tuttavia, questi potrebbero essere tutti indicatori della “Sindrome da visione al computerˮ. Sfortunatamente, la capacità di “accomodazioneˮ, ovvero di cambiare fuoco tra le diverse distanze, dei nostri occhi peggiora costantemente a partire dall’età di circa 30 anni.

Le Lenti Digitali supportano il lavoro del muscolo ciliare nell’occhio interno. La loro efficacia consiste nel coprire un ampio intervallo della visione per lontano ed offrire un supporto mirato dell’occhio mentre si utilizzano dispositivi digitali. Potete indossarle per tutta la giornata e sono adatte sia a chi è già portatore di occhiali sia a chi invece li indossa per la prima volta.

Scoprite come i dispositivi mobili stanno cambiando la nostra visione mettendo i nostri occhi a dura prova.

Occhi stanchi e arrossati, mal di testa e dolore al collo sono sintomi tipici di stress visivo.

Quando si è giovani tutto è più facile! Fino ad una certa età gli occhi si adattano rapidamente alle diverse distanze senza che nemmeno ce ne accorgiamo. È quindi perfettamente normale alzare lo sguardo per controllare le email o scegliere il brano musicale successivo sullo smartphone, nella playlist o salutare un amico lontano e poi riabbassare lo sguardo, mantenendo una visione perfettamente nitida e chiara. Non ci rendiamo conto di quanto lavoro l’accomodamento comporti per i nostri occhi, per esempio degli sforzi dei muscoli ciliari e del cristallino.

Con l’avanzare dell’età, peggiora l’abilità dei nostri occhi di “accomodare”, in altre parole di modificare il fuoco in funzione delle diverse distanze. Alcuni riscontrano una maggiore difficoltà a mettere a fuoco oggetti lontani, anche se spesso il problema è preceduto da altri sintomi, quali occhi stanchi e irritati al termine di una lunga giornata o addirittura mal di testa e dolori a collo.

Ripensando alla giornata appena conclusa, potremmo realizzare che abbiamo trascorso periodi molto lunghi utilizzando lo smartphone o che abbiamo guidato per un lungo tratto in condizioni di traffico pesante, durante il quale abbiamo costantemente gettato un occhio al navigatore.

I nostri occhi solitamente si sentono meglio dopo una buona notte di sonno, anche se alcuni si affidano anche a rimedi casalinghi come impacchi refrigeranti per gli occhi. Inoltre, ci si affida con troppa facilità e senza esitazione ad analgesici per combattere le cefalee e il dolore al collo associati. Ma forse nessuno ha mai pensato che la vera risposta al problema potrebbe essere un paio di occhiali giusti.

Vivere appieno la giornata grazie ad una visione rilassata: scoprite la nuova gamma di lenti per occhiali pensate per chi, fra i 30 e i 45 anni, fa frequente uso di smartphone e tablet PC


Ulteriori informazioni

I vostri occhi sono pronti ad affrontare il mondo digitale? Fate il test di ZEISS per misurare il grado di stress visivo dovuto all’uso frequente di dispositivi digitali mobili!

Scaricate l’app con il test per verificare il vostro grado di stress visivo dovuto all’uso frequente di dispositivi digitali!

Le Lenti Digitali colmano la lacuna esistente nell’offerta di lenti per occhiali monofocali e progressive!

È difficile immaginare le nostre vite senza dispositivi digitali, senza tutti gli strumenti che ci mettono a disposizione, tutte le informazioni cui ci consentono di accedere in un clic, dal controllo delle email all’aggiornamento del nostro profilo Facebook, alla consultazione delle previsioni meteo e degli orari dei treni o all’invio di una foto. Eppure, non è solo la possibilità di essere sempre e ovunque raggiungibili a costituire una rivoluzione, anche la nostra visione è cambiata.

I nostri occhi continuano a passare dalla visione da vicino a quella da lontano. Molte persone che fanno un uso molto intenso di smartphone e tablet PC, tra i 30 e 45 anni accusano irritazioni e sovraffaticamento degli occhi con maggiore frequenza. La visione e la percezione visiva iniziano a peggiorare, gli occhi risultano più stressati e così anche le persone.

Ma di sicuro nessuno a questa età pensa di aver bisogno di occhiali specifici, tanto meno di lenti progressive?!?

Spesso, persone in forma e attive tra 30 e 45 anni non sono pronte ad indossare lenti progressive e non v’è motivo perché debbano farlo. Questo è il motivo per cui ZEISS ha sviluppato una nuova categoria di lenti per occhiali pensate specificamente per soddisfare le esigenze delle persone tra 30 e 45 anni che utilizzano dispositivi digitali. Non importa se non si sono mai indossati occhiali o si sta impiegando un paio di lenti monofocali, le lenti Digital offrono una visione confortevole da vicino combinata con un’eccellente acuità visiva da lontano, aiutano le persone che accusano sintomi di sovraffaticamento degli occhi ad ottenere una visione più confortevole e in grado di superare le sfide che affrontano quotidianamente.

Nessuna difficoltà di adattamento e ampia disponibilità di soluzioni

Il team ZEISS che si è dedicato allo sviluppo del prodotto ha concentrato i propri sforzi specificamente sulle esigenze di visione delle persone che utilizzano per ore smartphone o tablet PC, tenendo in considerazione la postura, la distanza tra occhi e dispositivo e il costante cambiamento del fuoco da una distanza all’altra.

L’idea era quella di creare lenti per occhiali che consentissero una visione confortevole e rilassata per tutto il giorno. Il risultato è stato un nuovo design delle lenti la cui performance è superiore a quella delle lenti monofocali ma anche molto differente dalle lenti progressive. Il loro obiettivo non era solo quello di consentire una visione confortevole, ma anche di ottenere un’immediata accettazione da parte della persona che le indossa e offrire un’eccellente acuità visiva a tutte le distanze, a fronte di un giusto prezzo. E ci sono riusciti.

I vantaggi di ZEISS Digital Lenses:

-ZEISS Digital Lenses consentono una visione rilassata e una straordinaria acuità visiva quando si utilizzano smartphone o tablet PC, facilitando la naturale messa a fuoco.

-Grazie ad una confortevole visione da vicino, i muscoli degli occhi possono rilassarsi mantenendo una visione nitida.

-Chi le indossa si abitua rapidamente e facilmente al loro impiego e mostra una straordinaria accettazione, oltre ad un facile processo di adattamento anche per l’occhio non abituato a portare gli occhiali.

-ZEISS Digital Lenses sono adatte per ogni eventualità della vita quotidiana, eliminando così la seccatura di dover cambiare occhiali.

I vostri occhi sono pronti ad affrontare il mondo digitale?

Effettuate sul vostro smartphone il test di ZEISS per lo stress visivo dovuto all’uso di dispositivi digitali!

Utilizzate lo smartphone tutti i giorni? Effettuate il test gratuito di ZEISS per misurare il grado di stress visivo digitale sul vostro smartphone e scoprite se i vostri occhi sono all’altezza delle sfide della vita moderna. Il sovraffaticamento e la stanchezza possono causare irritazione degli occhi, mal di testa e dolore al collo. Forse avete già provato la sensazione di occhi stanchi e sovraffaticati dopo una giornata particolarmente stressante.

Il test sviluppato appositamente da ZEISS per misurare il grado di stress visivo digitale prevede il cambio del fuoco da uno smartphone ad una distanza di 6 metri e viceversa al fine di misurare in modo preciso il sovraffaticamento degli occhi. Tenete quindi il vostro smartphone a portata di mano e collegatevi ai seguenti app store:

-iPhone App store

-Google play per gli smartphone Android

Le applicazioni mobili sono disponibili gratuitamente per testare il livello di stress visivo e visualizzare i risultati.